non c’è un solo rumore stasera

un solo pensiero, e l'aria frizzante che si trascina dietro sembra sia lei a respirare me, assorbirmi e rivoltarmi fino alle viscere






...
oggi è domenica domani si muore 

oggi mi vesto di seta e candore 

oggi è domenica domani si muore 

oggi mi vesto di rosso e d'amore 

..ad onta di ogni strenua decisione o voto contrario mi trovo 
imbarazzato sorpreso ferito per una irata sensazione di peggioramento 

di cui non so parlare né so fare domande
...



4 commenti:

Ely ha detto...

Un attimo,in cui tutto è possibile; un attimo che dimentica il domani, perchè 'è l'oggi che si veste di rosso.. e domani si vedrà'.. Come sempre frizzanti come quell'aria, le tue parole. E oggi, di che colore ci vestiremo? Un abbraccio!

Berry ha detto...

Infatti oggi mi sento più morta di ieri, emozioni, lacrime e parole seppellite in un lunedì uguale agli altri.
Buona settimana cara...

urs ha detto...

..sarebbe bene morire diversamente..dove si finisce si inizia..è sempre così..sempre

Michele Bastone ha detto...

Respirare senza dormire,
affogare nep silenzio degli attimi del vento che canta.
Già lontano sul crepuscolo
corre via l 'ultima nota del
nocchier errante.

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget