u r s u l a

classe1983, 2 5 f e b b r a i o

chi sono io? una numero 7 e una che coi numeri ama da sempre giocare, come con le stelle e con qualsiasi cosa riporti per simbolismo a un'altra cosa,  anche per questo, forse, ho scelto di essere un architetto

poche altre cose, fondamentali:



l’odore del caffè e la pastafrolla 
il borotalco
i panni puliti appena presi dal filo
il latte, il cioccolato fondente e il vino rosso

il profumo della strada bagnata dai temporali estivi, le nuvole basse alla mattina e l’alba di maggio
uscire mentre piove
il mare d’inverno
i contrasti

la colazione in veranda d’estate
il canto delle cicale e il suono salato del bagnasciuga
fingermi direttore d’orchestra mentre ascolto la musica classica

la musica..tanta..sempre..ovunque..comunque




questo spazio ha un pò di tutte queste cose..e nasce sempre per il profumo di qualcos'altro che ciascuno, alla fine, riesce a sentire..





Si è verificato un errore nel gadget